Da Burberry a Cavalli e Prada: band e cantanti in "passerella"

La moda suona il rock

Foto dal web by Terry Richardson

Il rock e la moda? Una storia che resiste anzi, che cresce. Con insolenza e stile.
Non solo la musica rock, intramontabile fonte d’ispirazione di numerosi stilisti, ha migrato sulle passerelle, le boutique e le guardaroba di intere generazioni, ma ha anche instaurato – tra i due universi – una complicità unica che ha dato vita a numerose e originali collaborazioni.

Mike Jagger, David Bowie, Freddie Mercury o ancora Malcom McLaren e i Sex Pistols sono da sempre (e per sempre) volti dello stile “rock” in tutte le sue declinazioni. Oggi questo spirito è cambiato, anzi, si è evoluto.
I codici estetici vengono reinterpretati. Entrano in scena nuove icone e nascono nuovi stili. Il carattere “borderline” diventa glamour, lo spirito libero una fonte d’ispirazione.

Una PE 2012 decisamente vibrante
Estrosa, ribelle, alternativa ma anche romantica e innovativa. Dalle campagne pubblicitarie ai progetti speciali, la moda vibra a colpi di chitarra elettrica.

Foto ufficio stampa

Mentre lo stilista americano, John Varvatos, sceglie come protagonisti della sua campagna PE 2012, i membri della mitica band Green Day, il gruppo simbolo dello stile british, Burberry, scommette su quattro giovani band della scena britannica (One Night Only, Marika Hackman, Life in Film e The Daydream Club) affidandogli il ruolo di testimonial della nuova campagna eyewear 2012. Ma non solo.
Della serie, “i love rock’n roll” ritroviamo il dandy rocker , ex voce dei Libertines (ed ex di Kate Moss), Peter Doherty che, tra un concerto e l’altro, ha disegnato una collezione di 14 pezzi per il giovane marchio francese più rock del momento, The Kooples.
Il Kaiser, Karl Lagerfeld, punta invece sulla it girl e icona dello stile “rock & chic”, Alice Dellal come volto della nuova campagna delle borse Boy Chanel.
I modelli della nuova campagna di Just Cavalli (foto in alto a destra), firmata dall’eccentrico fotografo Terry Richardson, sembrano usciti dalla copertina di un album. Eyeliner sbavato, capelli spettinati e atmosfera caotica per la campagna di Balenciaga firmata Steven Meisel e ancora, Prada che, per la nuova campagna PE 2012, immortala l’attore Micheal Pitt  in un’atmosfera molto “retro-rock”: chitarra elettrica in mano, ciuffo all’indietro, stampa in vinile e viso da monello.

Dress like Jagger
I Beatles e le loro “skinny ties”, Mike Jagger e la sua silhouette asciutta, Elvis e le sue inconfondibili tute: riferimenti primari dello stile “rock” ma anche fonte d’ispirazione per le collezioni uomo e donna della primavera – estate 2012. Rivisitati in chiave moderna e ricchi di elementi sartoriali, sfilano sulla stessa melodia rock, capi dall’anima kitsh, chic o ancora dandy. Da Gucci a Moschino fino a Costume National (foto a destra), non mancano le occasioni di gridare “I’m like a Rolling Stone”.

Tess Masazza


Leggi anche
Gucci, passerella nel Giardino dell'Alchimista
Fashion week dedicata a Franca Sozzani
La nuova moda uomo vista a Milano
EICMA 2016: si scaldano i motori
La donna Fay PE 2017
Milano, tempo di fashion week




?>