La nuova supercar GT Mercedes, coupé e roadster da 591 cv

SLS AMG, sempre più estrema

foto ufficio stampa

Più potente e ancora più “esagerata”. La nuova Mercedes SLS AMG GT è pronta a mandare in pensione  l’attuale SLS AMG lanciata nel 2009.
Esticamente cambia poco, con le classiche portiere ad ali di gabbiano e il caratteristico lungo cofano: la vera rivoluzione si nasconde al suo interno.
La super car tedesca monta infatti un poderoso 6.3 V8 benzina aggiornato, per una potenza erogata che raggiunge 591 cavalli, ben 20 in più rispetto alla sua antenata.
Assetto sportivo e look aggressivo la SLS AMG GT raggiunge una velocità massima autolimitata di 320 km/h e brucia gli  0-100 km/h in 3,7 secondi.
Il cambio è un AMG Speedshift DCT a 7 marce con paddle al volante, che consente cambi di marcia rapidi e precisi.

Secondo le dichiarazioni di Tobias Moers, membro del Board of Management e Responsabile Overall Vehicle Development di Mercedes-AMG GmbH «la nuova SLS AMG GT testimonia lo straordinario potenziale di sviluppo delle supersportive AMG. SLS AMG GT esprime tutto il proprio fascino soprattutto in pista, con prestazioni ancora superiori per un piacere di guida all’insegna della passione e dell’emozione.»

Uno stile esclusivo con dettagli unici
La muscolosa macchina di Stoccarda di presenta al pubblico come una supersportiva dallo stile davvero unico. Particolari verniciati in nero opaco,  fari e gruppi ottici posteriori oscurati, pinze freno verniciate di rosso e un abitacolo con sedili ergonomici in Alcantara con cuciture a contrasto.
Disponibile anche su richiesta il nuovo pacchetto pelle Exclusive STYLE per optional ancora più elitari.

Da novembre in Italia
Il lancio della SLS AMG GT – disponibile sia in versione Roadster che in versione Coupé – è previsto nelle  concessionarie solo dopo ottobre. Il listino come era prevedibile è stati ritoccato al rialzo con prezzi che dovrebbero partire da poco più di 200.000 euro.

Filippo Turati 

foto ufficio stampa

La scheda
Cilindrata: 6.300 cc
Numero cilindri: V8
Potenza: 591 CV
Velocità massima: 320 km/h autolimitati
Accelerazione: da 0-100 km/h in 3,7 secondi
da 0 a 200 km/h in 11,2 secondi
Cambio: sportivo a 7 marce AMG SPEEDSHIFT DCT


Leggi anche
BMW Serie 8: giù i primi veli
Il piacere open-air by Mercedes-Benz
Bugatti Chiron, hypercar dei desideri
Nuova Bentley Continental Supersports
Parigi premia la Ferrari GTC4Lusso
Porsche Panamera si fa in quattro




?>