Linee e forme essenziali nella nuova collezione PE 2013

Puro Emporio Armani

foto ufficio stampa

Semplicemente dicendo “Armani” l’immaginario percorre tailleur di impronta maschile, linee essenziali e forme fluide mai leziose che trovano il loro riscontro anche nella nuova collezione Primavera/Estate 2013 di Emporio Armani.
Il re della moda ha confermato il suo DNA con una collezione quanto mai “pulita” a rappresentazione di un modo di essere, oltre che di vestire.

L’eleganza innata che caratterizza da sempre la griffe trova conferma nei colori naturali che percorrono i toni del bronzo, dell’oro e del platino. Il design dei capi è deciso, la maglieria fluida.
I pantaloni dritti e morbidi si stringono sul fondo, le giacche hanno il punto vita appena accennato e poi gonne leggere e shorts.

Importanti anche gli accessori a partire dal foulard extralarge abbinato sopra abiti o sotto giacca, orecchini grandi e a cerchio e guanti da guida. L’essenza dell’eleganza innata è ancora una volta on stage da Armani.
Numerosi gli ospiti presenti alla sfilata.
Guardate la fotogallery. (S.S.).


Leggi anche
Donna Byblos, tra presente e futuribile
Gucci, passerella nel Giardino dell'Alchimista
Fashion week dedicata a Franca Sozzani
La nuova moda uomo vista a Milano
“La Vendemmia” di MonteNapoleone
Fashion as globalization




?>