Silver Arroows Marine Gran Turismo completa le prime prove in mare

Il luxury yacht di Mercedes

© Mercedes-benz / Silver Arrows Marine

Il Monaco Yacht Show di quest’anno è stato ricco di novità. La passerella internazionale più importante al mondo per il settore nautico ha offerto una vista imperdibile. Lo yacht di Mercedes-Benz  ha infatti scelto questa cornice per presentare il “piccolo” 14 metri che si è vestito di mistero negli ultimi due anni. Lo yacht della casa della stella a cinque punte dopo un’attesa durata più di 125 anni della prima motonave da parte di Gottlieb Daimlere dei primi viaggi sul Neckar.

I primi Test con risultati incoraggianti
Un design innovativo per la carena del 14m. La Granturismo è oggi un passo più vicina al debutto grazie al completamento delle sue prime prove in mare. Siamo ad un primo ‘assaggio’ delle prestazioni del nuovo scafo. Come si addice a un progetto che fa da trait d’union fra il mondo nautico e quello dell’auto, molte delle tecniche utilizzate – inclusa l’acquisizione  dei  dati  in perfetto stile automobilistico – traggono le loro origini dalle gare automobilistiche.

Il prototipo utilizzato per le prove in mare è uno scafo aperto ed è quindi privo della sovrastruttura definitiva e delle caratteristiche complete dello yacht finito. Ma le prove in mare danno la possibilità di effettuare una messa a punto del sistema di propulsione e di valutare le capacità della barca in condizioni diverse, in particolare la sua capacità di rimanere “asciutta”, confortevole e performante alla sua velocità di crociera stimata a 30 nodi e più.

 

© Mercedes-benz / Silver Arrows Marine

«Le barche sono sistemi diversi da auto da corsa ma utilizzare un sistema di acquisizione dati mutuato dalla F1 ha un senso ben preciso – ha commentato Giorgio Stirano, Engineering Director di SAM con esperienza nella gestione dei team di Formula 1 – Grazie ad apparecchiature come gli accelerometri e i giroscopi, oltre che alla determinazione della posizione tramite GPS, siamo riusciti a delineare un buon quadro delle capacità dell’imbarcazione.»

Le prove includevano anche un “circuito di gara offshore” completo di angoli virtuali, così  da consentire la registrazione dei tempi di ciascun giro per valutare l’influsso dei diversi assetti sulle prestazioni, la maneggevolezza e il confort dell’imbarcazione.
«Il successo di questo importante primo passo indica molto sullo lo yacht che verrà presto realizzato- dichiara il presidente di Silver Arrows Marine –  Lo scafo ha mostrato quello che può fare, ora l’attenzione può quindi passare a concentrarsi anche sulla sovrastruttura. C’è molto da fare, ma sembra proprio che il primo prototipo di Silver Arrows Marine “Granturismo” sia sulla “strada” giusta.»

© Mercedes-benz / Silver Arrows Marine

Il progetto
Mercedes-Benz Style e Silver Arrows Marine presentano Gran Turismo. Un luxury yacht all’avanguardia che rispecchia nel design il linguaggio stilistico della casa automobilistica esprimendo il sogno di Daimler di realizzare soluzioni di mobilità per terra (le vetture Mercedes-Benz), aria (l’Eurocopter EC145 Mercedes-Benz Style), e ora anche per mare. Il nuovo yacht, nasce dalla matita dei designer di Mercedes-Benz, ma sarà costruito da Silver Arrows Marine, partner della joint venture. Silver Arrows Marine, cantiere navale con sede in Gran Bretagna, firma le linee di progetto. Nel team anche Martin Francis e Tommaso Spadolini, nomi di chiara fama internazionale.

Debutto nel 2013
Il debutto del progetto sul mercato è previsto nel 2013. “Progettare un’imbarcazione è stata una sfida per chi come noi, disegna automobili – ha affermato Gorden Wagener,– occorre trasferire il linguaggio del design Mercedes-Benz alle proporzioni particolari di un’imbarcazione, tenendo conto delle esigenze specifiche che ciò comporta. Volevamo dare vita a qualcosa di particolare. Siamo riusciti a creare qualcosa di unico…”

Claudia Ferrauto


Leggi anche
Il piacere open-air by Mercedes-Benz
Regent Seven Seas Explorer
Project Alba: 50 metri di meraviglie
Nati sotto una buona stella
Una lounge car per la Generazione Z
Mercedes fra Suv e Coupé




?>