Milano moda donna: partita la fashion week più attesa

I nuovi designer di Mila Schön

foto ufficio stampa

Al via la settimana della moda più attesa al mondo, inutile negarlo: Milano Moda Donna autunno-inverno 2013/2014.
E come sempre le novità non si fanno attendere.

Una nuova era per uno dei brand storici del made in Italy: Mila Schön debutta in passerella con una collezione creata da giovani designer, in seguito al termine del rapporto con Bianca Gervasio che aveva seguito la direzione creativa del brand negli ultimi anni.
Obiettivo: riposizionare la Maison sul mercato High-End internazionale.

Ed ecco sfilare per il prossimo autunno-inverno 2013-2014 un’eleganza intensa, decisa e progettuale al contempo.
La pelle viene declinata in stile “biker”, appaiono tute alla “Eva Kant” e dettagli quali intarsi di pelliccia e maniche a campana che arricchiscono l’insieme.
I colori: marrone, l’arancio e nero con stampe maiolica e strass a pioggia per la sera.
Dominano i volumi, le balze e le forme ridotte.
La “nuova era” è protagonista. (S.S.)


Leggi anche
Gucci, passerella nel Giardino dell'Alchimista
Fashion as globalization
Collezione Marni Resort 2015
Alta moda a Parigi
Il telaio di Missoni
La top model di Philipp Plein




?>