Il più grande yacht a vela privato al mondo

Eos il magnifico

© D. Coletti

© D. Coletti

Ha da poco ha fatto capolino a Lipari il magnifico Eos: il più grande yacht a vela privato al mondo. Il superyacht è infatti il numero uno nella classifica mondiale dei megasailer (guarda la classifica completa).

Le ipotesi fatte sui possibili armatori dall’anno del suo varo (2006) ad oggi hanno portato a svelare i nomi dei miliardari Barry Diller, famoso magnate dei media americani, e sua moglie, la stilista Diane von Fürstenberg. Da un articolo pubblicato su Bazaar sembra inoltre che la polena dello yacht sia la stessa von Fürstenberg, ammirata e scolpita da Anh Duong. Per i più curiosi va ricordato che Diller è l’AD della IAC/InterActiveCorp, complesso mediatico proprietario, fra l’altro, dei marchi Expedia.com e TripAdvisor.

Tre anni per costruirla e un valore da capogiro che è stato stimato in quasi 150 milioni di dollari, Eos ha uno scafo e sovrastruttura in alluminio. Lo splendido yacht  dall’armo schooner, è lungo quasi 93 metri e largo 13,5 metri e vanta tre alberi da 200 piedi di altezza (è l’altezza massima consentita per transitare sotto vari ponti in tutto il mondo).

© D. Coletti

© D. Coletti

Con linee dal sapore classico e curate al dettaglio, dispone tuttavia della tecnologia più recente (considerato l’anno di costruzione). Un lusso  in grado di ospitare fino a 16 persone a bordo e dotato del comfort di circa 21 membri di un equipaggio professionale, tra cui sembra siano fissi due chef e tre ingegneri.

Eos è stato costruito presso i cantieri Lurssen (gli stessi del gigantesco Azzam), le linee esterne sono state progettate da Bill Langan mentre gli interni sono di François Catroux.

Nella gallery si può vedere Eos tra le acque limpide che circondano Lipari. Da notare – per avere un’idea più sensibile della grandezza dello yacht – la dimensione dell’uomo ad estrema prua  – in piedi sul bompresso – rapportato agli elementi dell’armo in coperta. Bellissimo yacht… sul tuffo del soggetto fotografato invece si può lavorare ancora!

Claudia Ferrauto

LA SCHEDA
Lunghezza: 92.92 m
Larghezza: 13,50 m
Motori: 2x MTU diesel – 4663 HP
Velocità massima: 16 nodi
Persone: 16 ospiti + 21 equipaggio


Leggi anche
Project Alba: 50 metri di meraviglie
Ferretti: battesimo estivo per il nuovo CL108
Diane von Furstenberg: nuove seduzioni
TripAdvisor: i migliori hotel del mondo
CRN scommette con Paszkowski
Il battesimo di Azzam




?>