Dal 23 maggio la fiera internazionale dedicata all'immagine

MIA Fair 2014

180 mostre personali di artisti italiani e internazionali per 3 giorni di full immersion nel mondo dell’immagine. Dal 23 al 25 maggio il Superstudio Più di Milano (via Tortona, 27) torna a ospitare MIA Fair, la fiera internazionale dedicata alla fotografia e al video, ideata e diretta da Fabio Castelli.
La collaudata formula – che lo scorso anno ha catalizzato 20mila visitatori – prevede la presenza tanto di artisti affermati quanto di giovani talenti emergenti, ciascuno col proprio stand personale e il proprio catalogo.

courtesy Luca Babini

courtesy Luca Babini

Ricco anche quest’anno il programma delle iniziative: il Premio Mila Malerba; il progetto curatoriale “Caffè Artistico” di Lavazza; la presentazione della “Fondazione MAST Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia”; il concorso fotografico online Born Electric by BMW i, in collaborazione con MIA Fair e Nikon Italia; il “Premio BNL Gruppo BNP Paribas”, riconoscimento al miglior artista tra quelli che presenteranno i propri lavori tramite le gallerie d’arte.

MIA Fair ospita anche la seconda edizione del Premio dedicato ad archivi privati di autori italiani “Tempo ritrovato – Fotografie da non perdere”, ideato da IO Donna, in collaborazione con MIA Fair, Eberhard & Co., il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo e col patrocinio di Regione Lombardia. Completano l’offerta culturale la lectio magistralis di Hans Op de Beeck e vari talk con i protagonisti della scena artistica internazionale, fra cui Francesco Bonami e Urs Stahel, e performance di video arte e musica con Irene Grandi e i video artisti Pastis.
Il tutto in attesa del debutto di MIA Fair, dal 24 al 26 ottobre, a Singapore.(L.M.)


mia-fair-2014-la-fotografia-e-protagonista-a-milano68122
19343

Leggi anche
La Top 10 delle destinazioni esclusive
MIA Photo Fair 2017
Fashion week dedicata a Franca Sozzani
La nuova moda uomo vista a Milano
Arte e cucina si incontrano in tv
Il menù "lirico" del Ristorante Savini




?>