Si chiama The Shard e ospita l'esclusivo Shangri-La Hotel

Il grattacielo più alto di Londra

Una notte ai “piani alti” di un grattacielo di vetro senza dover volare fino a New York? Lo Shangri-La Hotel di Londra, ospitato dal grattacielo The Shard, garantisce una vista a cinque stelle. L’imponente palazzo di vetro, progettato dal nostro Renzo Piano, è il più alto dell’Unione Europea (in Europa è il secondo, dopo la Mercury City Tower di Mosca) e ha vinto l’Emporis Skyscraper Award, premio che onora l’edificio, di altezza superiore ai 100 metri, più bello al mondo.

foto dal web

foto dal web

LA SCHEGGIA DI VETRO – Il London Bridge Tower, meglio conosciuto come Shard of Glass (scheggia di vetro) è il grattacielo più alto di Londra e, con la sua inaugurazione del 5 Luglio 2012, ha dato nuova vita al quartiere Southwark, che si affaccia sulla riva sud del fiume Tamigi. I 310 metri di altezza sono occupati da 72 piani di uffici, stanze ed appartamenti, raggiungibili coi 44 ascensori dislocati per tutto l’immobile, sulla cui cima si può apprezzare una splendida terrazza panoramica, distante 240 metri dal suolo.
La caratteristica struttura piramidale, interamente di vetro, come già detto, è stata progettata dal pluripremiato architetto italiano Renzo Piano, il quale, spiegandone la forma, commenta che essa  “segue il decrescente peso delle funzioni (uffici, hotel, appartamenti) e ricorda le guglie a spirale delle chiese di Londra costruite dall’architetto di St. Paul, Christopher Wren”.

foto dal web

foto dal web

SHANGRI-LA HOTEL – La prestigiosa catena di alberghi Shangri-La ha recentemente scelto lo Shard come location per il suo ultimo lussuosissimo hotel a cinque stelle. Le 202 stanze e suites sono dislocate tra il trentaquattresimo e il cinquantaduesimo piano e tutte offrono i migliori servizi di un soggiorno di classe ed una vista mozzafiato. All’ultimo piano si può trovare una suggestiva piscina panoramica e un cocktail bar, da cui si può apprezzare la vista della torre di Londra, la Cattedrale di St. Paul, lo stadio olimpico e tutto ciò che lo sguardo possa contenere.
Ma quanto costa il lusso di un tale panorama? Le stanze partano da un minimo di 450 sterline, fino ad un massimo di 3.250, per la suite al trentanovesimo piano. Unico difetto? Darren Gearing, il manager generale dell’hotel, ammette che “a causa della forma unica dello Shard, gli ospiti potrebbero riuscire a sbirciare nelle stanze vicine. Per questo ci sono delle tende disponibili per la privacy dei clienti”.
E se la vista di ciò che fanno i vostri vicini vi dovesse stancare, si può sempre salire al cinquantaduesimo piano e godersi lo spettacolare panorama della City sorseggiando il vostro drink preferito. (A.M.)


Leggi anche
Lotte World Tower, 555 m di vertigine
Monet, una grande mostra a Basilea
Portopiccolo, storia edilizia a lieto fine
Il vino brinda con il design
Il primo concept store Bugatti
Discover the other Italy





?>