Con Royal Suite da 600 metri quadrati

Il nuovo Four Seasons a Dubai

press office

press office

Nei prossimi mesi sarà svelata al mondo una nuova villa immersa nei giardini “destinata a diventare la rivale delle migliori sistemazioni del Medio Oriente, se non del mondo”, afferma Simon Casson, Regional Vice President e General Manager del nuovo Four Seasons Resort Dubai at Jumeirah Beach.
Cresce l’attesa dei frequentatori di Dubai, dunque, che dal 1° novembre potranno recarsi in questa nuova struttura caratterizzata tra l’altro – questo è già ufficiale – dalla Royal Suite da 600 mq, dalle due Presidential Suite da 510 mq e dalle altre 234 camere affacciate sul mare o sui grattacieli di Dubai, con gli oltre 800 metri di altezza del Burj Khalifa in testa.
Per chi desidererà passare una giornata di totale relax in questo resort, sono state pensate le “Day Villas”, cabanas con terrazzo privato e con aria interna condizionata. Non mancheranno poi due piscine all’aperto, l’Active Pool e la Quiet Pool, una coperta e un’area toalmente pensata per gli sport acquatici. La spa, invece, si estende su 706 mq con dieci sale trattamenti, acque termali, juice bar, una boutique, aree relax e un salone di bellezza firmato En Vogue. Il fitness centre aperto 24 ore su 24 è ampio 748 mq.
Ben dieci i ristoranti e le lounge, 5 gestiti direttamente dalla catena e 5 indipendenti, tra cui due ristoranti dello chef Jean-Georges Vongerichten, due locali firmati Zuma e il Provocateur Night Club. Il nuovo resort è stato progettato dallo Studio WATG. (F.I.)


Leggi anche
La Top 10 delle destinazioni esclusive
Ferragamo: cucina toscana a Dubai
Dieci piani a tutto design
La Basilicata amata da Ford Coppola
Rotterdam delle meraviglie
Nuove destinazioni per il 2015: Dallas





?>