Battesimo europeo per l'esclusivo gruppo alberghiero

A Parigi arriva il Peninsula Hotel

Finalmente l’attesa è terminata e il Peninsula Hotel arriva in Europa, scegliendo la location chic di Parigi. L’esclusivo hotel, situato nel cuore della Ville Lumière, ha aperto i battenti lo scorso 1 agosto ed è pronto ad offrire i suoi servizi agli ospiti che desiderano un soggiorno di classe.

foto dal web

foto dal web

UN LUOGO SPECIALE– The Hongkong and Shanghai Hotels ha scelto con cura la location per costruire il nuovo hotel, il decimo del gruppo Peninsula Hotels e l’unico europeo, a cui seguirà la versione londinese, già in costruzione. Così dopo Hong Kong, Shanghai, Tokyo, Pechino, New York, Chicago, Beverly Hills, Bangkok e Manila, ecco Parigi e l’esclusivo hotel situato di fronte all‘Arc de Triomphe, in una location davvero unica. Ex grand hotel, costruito nel diciannovesimo secolo dal restauratore e rinnovatore della città, il Barone Haussmann, questo antico palazzo è stato scelto, nel 1928, dal compositore George Gershwin per creare il poema sinfonico Un americano a Parigi, oltre che da Henry Kissinger per firmare gli accordi di pace che portarono alla fine della guerra in Vietnam nel 1973.

 

foto dal web

foto dal web

HOTEL ESCLUSIVO – Una location così unica non poteva essere la sede di un albergo qualsiasi e ha richiesto sei anni per la restaurazione, col coinvolgimento dei migliori artigiani, che hanno realizzato la facciata, gli elementi interni in marmo fine e pannelli di legno con finiture in foglia d’oro. Il risultato è una struttura elegante ed artistica che non manca di servizi esclusivi.
Oltre alle sue terrazze, i giardini e le viste mozzafiato di Parigi a trecentosessanta gradi, l’hotel offre ben sei punti ristoro: The Lobby, il ristorante LiLi Cantonese, La Terrasse Kléber, Le Bar Kléber, Le Lounge Kléber e il ristorante L’Oiseau Blanc rooftop. Lo chef Jean-Edern Hurstel e il suo team propongono piatti di alta qualità, preparati con ingredienti stagionali locali, senza trascurare una ricca cantina, curata dallo chef sommelier Xavier Thuizat.
Per un’esperienza distensiva, all’interno della struttura si può usufruire della grande piscina interna, il centro fitness e della Peninsula Spa a cinque stelle, 1.800 metri di lusso e relax, con un menu ricco di trattamenti olistici, orientali ed europei, stanze hammam, saune e docce di vapore aromatiche.
Le camere e le suite riflettono lo stile chic ed elegante dell’hotel e dell’atmosfera parigina e sono realizzate in toni chiari e con splendidi dettagli. I mobili delle spaziose stanze sono creazioni dei top designer francesi Rosello e Laval, mentre i tavolini da caffè sono firmati dalla casa italiana Cassina.
Curiosi di conoscere il prezzo di un soggiorno al Peninsula Paris? Il minimo è di 795 euro per una notte nella Superior Room, mentre per la Premier Suite si parte da 3.500 euro.

Nella fotogallery alcune immagini dell’esclusivo Peninsula Paris


Leggi anche
The Webster apre anche a New York
Riva 100' Corsaro: in Cina con fulgore
Europa: otto ville esclusive
Parigi premia la Ferrari GTC4Lusso
Tombolo Resort, tempio del relax
Il primo mall del design di lusso è in Cina




?>