Elaborazione record: potenza di 709 cavalli

Rolls-Royce: bella e cattiva

press office

press office

Non bastava lussuosa e costosa. Ora è ancora più esclusiva, bellissima e potente, anzi cattiva con i suoi 709 cavalli, il motore e le linee elaborati dalla tedesca Spofec. E’ la Rolls-Royce Ghost, una delle auto più esclusive al mondo, già ampiamente personalizzata per ogni cliente che la desidera e la riesce ad acquistare dalla Casa. Oggi la Spofec (braccio del Novitec Group) – sigla che sintetizza la frase e il concetto “Spirit of ecstasy”) – presenta invece un suo prodotto ancora più bespoke.

Dal 6.6 litri V12 biturbo originale che sviluppa in due versioni differenti 570 e 601 cavalli, i due kit studiati dalla Spofec portano la potenza rispettivamente a 685 e 709, con un’accelerazione portentosa per un’auto di questa grandezza: 4,4 secondi da 0 a 100 km/h. La velocità è sempre autolimitata a 250 km/h.

Per ottimizzare l’assetto è stato montato un sistema che diminuisce l’altezza da terra di 40 millimetri a velocità inferiori a 140 km/h. I freni sono in carboceramica mentre gli pneumatici sono i Pirelli ad alte performance, 265/35 ZR 22 all’anteriore e 295/30 ZR 22 al posteriore. Il cambio è automatico a 8 rapporti. Il costo? Su misura… come il resto dell’auto.

Flavio Incarbone 

 


Leggi anche
Tom Dixon, show alla Galleria Manzoni
Bugatti Chiron, hypercar dei desideri
Nuova Bentley Continental Supersports
Parigi premia la Ferrari GTC4Lusso
Porsche Panamera si fa in quattro
4C Spider: il battesimo della strada




?>