Il cupcake italiano tra editoria, partnership e nuove aperture

Vanilla Bakery: da Milano a Dubai

Vanilla Bakery è il paradiso dei golosi a Milano, ci potete trovare muffin, pancake, waffle, crepes, french toast, cheescake, ice cream sandwich cookies, serviti con sciroppo d’acero, nutella, crema di cioccolato e nuvole di frutta secca, confetti e zucchero a velo.

press office

press office

Il brand, creato da Cristina Bernascone Raffoul, classe 1975, appassionata di cucina anglo-sassone, specialista del marketing internazionale del retail fashion, è riconoscibilissimo e caratterizzato da un concept equilibrato, scelta dei materiali dell’arredamento e dal visual merchandising, con tanto di brand manager, marketing team e comunicatori. Appena entrati nel locale vi sentirete come avvolti dall’impasto di un cupcake, seduti su un soffice marshmallown, circondati da un’iconica chiocciola color cioccolato su sfondo rosa, un cupcake visto dall’alto, insomma.

press office

press office

La sfida di Cristina inizia il 15 dicembre 2012 con pochi tavoli, voglia di fare bene, senza bruciare le tappe. Il successo è immediato e arriva attraverso cupcake, dolci americani, cake design, cura dei dettagli e specialmente della qualità. Vanilla Bakery riesce anche nel difficile compito di accattivarsi il pubblico milanese e raddoppia le attività: atelier di cucina per bambini e grandi, feste a tema, catering sempre più audaci. Da settembre 2014 Vanilla offre quasi il doppio dei posti a sedere, altri tavoli, tantissimi piatti salati della tradizione americana e il brunch.

press office

press office

Vanilla si sviluppa anche nell’editoria e all’estero realizzando con la casa editrice La Coccinella  una collana di libri di ricette per bambini e con la DeAgostini le ricette e le fotografie di tutti i numeri di Love Bakery. Nel 2015 volerà a Dubai e a seguire in Katar: il primo punto vendita aprirà entro la fine 2015 e sarà collocato in “The Walk” un nuovo progetto all’aperto vicino ad Dubai Mall zona Jumeirah, una zona dedicata ai concept food e negozi di moda di alto livello.

press office

press office

Vanilla Bakery è aperto tutto il giorno e propone tutti i piatti della tradizione americana: cucina Cajun – jambalaya, zuppa di pollo e crab cake, carni americane come chicken wings, T-bone e maiale sfilacciato. Pancake e bagel dolci e salati, fried potatoes, uova in omelette o benedict, da degustare con birre americane e non, vini californiani o il sudafricano Versus, un’infinità di te e infusi. All’ora dell’aperitivo, una formula specialmente golosa propone cocktails e un piatto di degustazione di specialità di carne e fritti del giorno, mentre durante il weekend Vanilla si trasforma in una saletta per brunch: attenzione però, dei circa 60 posti a sedere non rimane più nulla se si supera il mercoledì, meglio prenotare con anticipo.

Roberta Masella


vanilla-bakery-vola-a-dubai73768
23412

Leggi anche
Milano: torna il Salon du Chocolat
Ferragamo: cucina toscana a Dubai
Lamborghini al Dubai Mall
L'olimpo di Nobu a Dubai
Il bagno che fa gola
Il nuovo Four Seasons a Dubai





?>