La maison artigianale lancia il primo monomarca italiano

I profumi Creed in Brera

Press Office

Press Office

Due vetrine affacciate sul cuore di Brera e decine di essenze, tra le migliori e antiche al mondo, che attirano fino ai bianchi scaffali griffati interamente Creed. L’alta profumeria londinese sbarca dunque con un monomarca, realizzato da Calé, proprio a Milano (via Madonnina 17). Finora infatti oltre alle tante profumerie che vendono questi prodotti artigianali, erano a marchio Creed solo le due boutique parigine (quella storica a fianco dell’Hotel George V e quella sulla Rive Gauche), a New York (794 Madison Avenue – 67th Street) e nel Dubai Mall.
La maison fondata 250 anni fa è guidata oggi da Olivier Creed e conta clienti del calibro di Barak Obama e Michelle Obama, Felipe di Spagna, Elton John, Elvis Costello, Pierce Brosnan, Harrison Ford, David Beckham, Madonna, Julia Roberts e Gwyneth Paltrow. A questi vanno aggiunti coloro che Olivier Creed definisce “i miei fedelissimi”, tra cui il Principe Carlo di Inghilterra e Hugh Grant.

Press Office

Press Office

Entrati nella boutique di Milano si è colpiti dalle fragranze e dai colori, in particolare il bianco, il grigio perla, l’acciaio lucido e il cristallo voluti dall’architetto Farinaro in collaborazione con la Fabbrica dei Segni.
Dai recenti Acqua Originale (2014) a Les Royal Exclusives (2010-2011), da Aventus (2010) a Spring Flower (1996) e Fleurissimo (1972) fino ad arrivare a fragranze ottocentesche, il mondo Creed ha una nuova porta e una nuova vetrina per farvi entrare, fedelissimi e neofiti.
F.I.


Leggi anche
Outside The Ivory Tower
Milano: Design Week 2017
Il menù "lirico" del Ristorante Savini
Le donne di Gian Paolo Barbieri
Milano, tempo di fashion week
Il miglior grande magazzino del mondo




?>