Un percorso nell'anima più moderna della città

Il design a Stoccolma

Che il Nord Europa sia una meta ideale per gli amanti del design, è ormai cosa nota, ma quello che continua a fare notizia è il successo del design svedese, in costante ascesa fin dai suoi esordi agli inizi del ‘900. Risalgono infatti al 1925 e al 1955 le correnti “Swedish Grace” e “Swedish Modern”, ovvero due tendenze che interpretano il design in modo semplice, sobrio, con forme morbide e colori chiari.
Il “Funzionalismo” si è diffuso notevolmente e la bellezza ad uso quotidiano è entrata di diritto nella concezione comune di questa capitale: oggi girando tra le sue vie questi dettagli sono ovunque. Nelle caffetterie, nei negozi, nelle vetrine o sulle facciate dei palazzi si colgono queste evocazioni, e più ancora nelle vetrerie o nelle note fabbriche di porcellana.

Press Office

Press Office

La Svezia è indubbiamente leader nel settore del design e non solo per il popolare e democratico “signor” Ikea. Dopo gli anni ’60/’70 in cui si puntava a una mentalità usa e getta, negli anni ’80 il design svedese ha riscoperto le sue tradizioni arrivando a primeggiare in tutto il mondo. Architettura e arredamento, ma anche la lavorazione del vetro e della ceramica, sono oggi i punti forti della Svezia.
Per questo Stoccolma merita una visita e un tour dedicato al design, ma quali sono i luoghi e gli eventi da non perdere? Proviamo a suggerirvene alcuni.

Press Office

Press Office

1. Stockholm Design Week
E’ il modo migliore per immergersi totalmente nel design svedese. Ogni anno sono migliaia le persone che visitano questa fiera del mobile e dell’illuminazione, una delle più grandi in Scandinavia. Come da tradizione ormai, oltre alle esposizioni canoniche, non mancano numerosi eventi, attività e feste che animano la città.
Prossime date: 3-7 febbraio 2015.

2. Design esclusivo
Si respira il design in ogni angolo della città, nei dettagli in primis, o in metropolitana e ancora osservando le strade stesse.
Ci sono interi quartieri dove potersi perdere tra vetrine e shopping.
Ostermalm è il quartiere più esclusivo di Stoccolma. Ma alcune dei migliori negozi di design si trovano nella zona di Sibyllegatan, Östermalmstorg, Karlavägen e Stureplan.

3. Design più all’avanguardia
L’isola meridionale di Södermalm si distingue per il suo stile differente, bohemien e anche stravagante. Qui si trovano molti negozi indipendenti e altri vintage.

4. Hotel
Un viaggio a Stoccolma prevede la scelta accurata dell’Hotel dal momento che proprio qui gli interni degli alberghi acquistano inventiva e creatività. Gli interni sono protagonisti assoluti, delle vere e proprie esperienze per il visitatore che può scegliere tra strutture di design o “Boutique Hotel” a indicare un luogo che va oltre il semplice concetto del dormire e diventa parte integrante del viaggio stesso.

Per maggiori info: www.visitstockholm.com

Simona Scacheri


Leggi anche
Milano: nuovi distretti crescono
MINI Living al Fuorisalone 2016
Dentro e Fuori il Salone 2016
Collistar e Kartell in nome della bellezza
Il vino brinda con il design
Gervasoni e il valore del Made in Italy




?>