A Londra la prima di 30 boutique con super car

Il primo concept store Bugatti

press office

press office

Dall’asfalto attraversato a oltre 400 chilometri orari alle statiche vetrine che hanno bisogno di tutto il tempo per essere ammirate, la distanza non è breve. Ma Bugatti ha saputo dare un taglio di esclusività anche al suo primo concept store. Inaugurato nei giorni scorsi a Londra, in Brompton Road nel quartiere di Knightsbridge. Si tratta della prima di oltre 30 boutique monomarca che la casa automobilistica – e non solo a questo punto – ha deciso di aprire in tutto il mondo nel prossimo lustro. In particolare, nel 2015 è prevista l’apertura delle boutique di Tokio, Dubai e Doha, alle quali seguiranno quelle di Parigi e Milano. A partire dal 2016 Bugatti aprirà i primi store negli Stati Uniti. Il primo passo era stato il lancio della collezione lifestyle lo scorso anno a Milano. Capi e materiali d’avanguardia, pensati per lui e per lei.

press office

press office

Presente a Londra anche l’attore e premio Oscar Adrien Brody, accolto dal presidente di Bugatti Automobiles Wolfgang Dürheimer che ha sottolineato: “Bugatti non è solo sinonimo di tecnologia di punta e prestazioni mozzafiato in campo automobilistico, bensì anche di un particolare stile di vita che ha le sue radici nel passato artistico della famiglia Bugatti. Naturalmente le auto supersportive esclusive di lusso resteranno il nostro core business, ma intendiamo trasferire la notorietà del marchio anche in settori della vita che vanno al di là delle automobili. Con la nostra collezione lifestyle abbiamo compiuto con successo il primo passo, ora tocca alla prima boutique”.

press office

press office

Perché proprio Londra come prima apertura? “Questa città è uno dei mercati principali per la Veyron – aggiunge Dürheimer – ed è uno dei più importanti centri al mondo per la moda, l’arte e il design. Il posto perfetto per presentare il nostro marchio nel settore del lifestyle di lusso, infatti noi andiamo dove sono i nostri clienti”.
“La boutique di Londra ci consente di presentare il lifestyle di lusso firmato Bugatti in un ambiente adeguato – precisa Massimiliano Ferrari, managing director di Bugatti International e responsabile del settore Brand Lifestyle – Naturalmente il nucleo centrale sarà costituito dalla nostra collezione lifestyle, che si basa sull’eredità consolidata del marchio e sulla visione originale e inconfondibile del fondatore Ettore Bugatti”.

Flavio Incarbone


Leggi anche
Officine Panerai sbarca a Londra
Bugatti Chiron, hypercar dei desideri
Bugatti Veyron “La Finale”
Lamborghini al Dubai Mall
Le Cabinet de Curiosités a Bangkok
I 10 hotel più amati dagli ultramilionari




?>