Apre in Toscana un circuito di 25 cantine d’autore

Il vino brinda con il design

press office

press office

Si chiama “Toscana. Wine Architecture” ed è il primo circuito italiano di cantine d’autore (da Mario Botta a Renzo Piano Tobia Scarpa) e di design contemporanei. Sono 25 e le ha selezionate e messe in rete Ci.Vin – Società di Servizio Associazione Nazionale Città del Vino – ideatrice del progetto con la Regione Toscana e la Federazione alle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana.
Un percorso turistico – tra le province di Livorno, Grosseto, Arezzo, Siena, Firenze e Pisa – ed enogastronomico a cui buongustai e amanti delle proporzioni, dell’architettura e del design difficilmente potranno rinunciare. A oggi gli “enoturisti” che frequentano la Toscana sono circa 1 milione all’anno, per un giro di affari stimato di 850 milioni di euro.

press office

press office

In provincia di Firenze: La Massa a Panzano, Antinori a San Casciano Val di Pesa; in provincia di Grosseto: Rocca di Frassinello a Gavorrano, Le Mortelle a Castiglione della Pescaia, Colle Massari a Cinigiano, Pieve Vecchia a Campagnatico, Tenuta dell’Ammiraglia a Magliano; in provincia di Siena: Fonterutoli a Castellina in Chianti, Montalcino e Castel Giocondo a Montalcino, Tenuta di Coltibuono a Gaiole in Chianti, Salcheto, Icario, Triacca e Dei a Montepulciano; in provincia di Livorno: Rubbia al Colle e Petra di Suvereto, Guado al Melo, Argentiera e Donna Olimpia a Castagneto Carducci; Fattoria delle Ripalte a Capolivieri; in provincia di Arezzo: Pomaio a Pomaio, Il Borro a Loro Ciufenna; in provincia di Pisa: Caiarossa a Riparbella e Tenuta Podernovo a Terricciola.

Tutti gli edifici hanno tra i comuni denominatori l’altissima qualità architettonica, le tecnologie innovative di costruzione e produzione, bioarchitettura, integrazione con il paesaggio. E non mancano esempi di connubio con l’arte tra musei aziendali, dimore storiche e non da ultimo le stesse cantine, rappresentazione di veri e propri templi moderni.

Flavio Incarbone

 


Leggi anche
L'Italia celebra il genio di Zaha Hadid
Monet, una grande mostra a Basilea
“La Vendemmia” di MonteNapoleone
Pitti Uomo numero 90
Cantine Aperte 2016
Privilege Wine, portale di vini esclusivi





?>