Shanti Maurice: un resort da fiaba sull'Oceano Indiano

Relax a 5 stelle con la nonna chef

press office

press office

Sull’isola Mauritius c’è un resort da fiaba, di quelli che una volta scoperti difficilmente li si vorrebbe abbandonare, sicuramente non usciranno mai dal cuore e dalla mente. Compresa la nonna mauritiana che prepara pietanze tipiche, raccontando un aneddoto e l’altro dell’isola. Benvenuti allo Shanti Maurice. Già, perché tra le tante opportunità che si possono vivere nel resort, c’è anche il pacchetto cultural gastronomico “Kaze Mama”. Grazie al quale la nonna di uno dei membri del team fa la spesa direttamente nell’orto dello Shanti Maurice e con l’aiuto di tutta la sua famiglia imbastisce una cena unica, condita con racconti e leggende dell’isola. E non manca la spiegazione dei segreti del “Faratha”, il pane tradizionale di Mauritius.

press office

press office

Il resort che si trova a pochi passi dal piccolo villaggio di St Felix si sviluppa su 15 ettari tra terraferma e spiagge che baciano l’Oceano Indiano e ospita una sessantina di ville, con piscina e ospitalità a 5 stelle. Qui il lusso si sposa con la sostenibilità: infatti, i principali fornitori della struttura sono i contadini e i pescatori dell’isola, così come le borse usate sulla spiaggia sono quelle intrecciate dalle mani di abili artigiani locali. Anche il personale è per la maggior parte autoctono.

Se ancora non aveve deciso… da Mauritius sottolineano come “la Spa è stata recentemente rinnovata in partnership con [comfort zone], che firma i nuovi prodotti e i trattamenti ispirati a tre filosofie: Oriental, Indian e Natural-Bio. L’esperienza è una vera e propria full immersion spazio-temporale nella filosofia scelta. Tre aree tematiche che propongono un viaggio olistico attraverso trattamenti signature, un design dedicato, suggestive melodie e aromi diffusi. A completare l’esperienza, bevande light e speciali menu benessere e detox sono disponibili nel ristorante del resort”.

L’executive chef è Willibald Reinbacher, che propone nel ristorante Stars una cucina Cape contemporanea insieme a una ricca carta di vini sudafricani. Mentre il ristorante Pebbles, invece, serve un menu internazionale, influenzato dai sapori indiani. Infine, il ristorante sulla spiaggia Fish and Rhum Shack è una fonte di cocktail a base di rum della distilleria locale e una selezione di birre provenienti dal birrificio del villaggio.

F.I.

 

 

 


Leggi anche
La Top 10 delle destinazioni esclusive
Nel blu dipinto di blu
The Brando, l'eco-resort dei primati
Alle Maldive si cena con Carlo Cracco
Gli Ultimate Hotel dell'Oceano Indiano
Seychelles con maggiordomo





?>