Luxury e privacy con vista esclusiva sulla laguna

Il resort JW Marriott sbarca a Venezia

Aprirà i battenti a marzo 2015 e sarà il primo hotel italiano e primo resort d’Europa del luxury brand JW Marriott Hotels & Resorts. Battezzato JW Marriott Venice Resort & Spa sorge sull’Isola delle Rose, isola privata della Laguna di Venezia da cui si può godere di una straordinaria veduta di Piazza San Marco.

Press Office

Press Office

Realizzato in collaborazione con lo studio italiano di architetti Matteo Thun & Partners, che ha riconvertito gli edifici storici preesistenti dando vita a una nuova struttura improntata a un’architettura sostenibile ed elegantemente decorata con materiali locali (mattoni, vetrate e piastrelle sono tutti frutto dell’artigianato veneziano), il JW Marriott dispone di 266 camere e si integra perfettamente con l’atmosfera esclusiva dell’isola, 16 ettari di giardini, uliveti, alberi da frutto ed edifici ristrutturati.

Ampia l’offerta di servizi, a partire dai ristoranti del resort, ben quattro, e dei bar, quattro anch’essi, fino alla Spa (gestita da GOCO Hospitality), che con i suoi 1750 mq è la più grande di Venezia ed è completata da una piscina tonificante esterna ed interna, un centro benessere, otto camere per i trattamenti, un hammam e una spa suite di lusso. Fiore all’occhiello della struttura è una speciale piscina sul tetto con vista sulla laguna fino a Piazza San Marco.

Press Office

Press Office

“Il nuovo JW Marriott Venice Resort & Spa – ha dichiarato il Vice President e Global Brand Manager Mitzi Gaskins – incarna l’eleganza che i nostri ospiti si aspettano, incorporando elementi di design moderno con l’autentico stile veneziano per creare una vera esperienza genuina in un mercato dalla ricca cultura.” (L.M.)


Leggi anche
Camera con extravista sul Mar Egeo
David Bowie per Louis Vuitton
Luna Rossa tra le gondole




?>