Luci puntate sul nuovo superbolide della casa inglese

Evora 400, la più potente delle Lotus

Non arriverà sul mercato prima di quest’estate, ma intanto offrirà un primo assaggio della sua indubbia avvenenza all’85° Salone dell’Auto di Ginevra (5-15 marzo 2015). E’ la Evora 400, ovvero la Lotus stradale più potente e veloce mai prodotta dalla casa britannica.

Press Office

Press Office

Più leggera di ben 22 kg rispetto alla già notevole 3.5 V6 S, la nuova supercar è alimentata dal V6 3.5 con un sistema di sovralimentazione che eroga 406 CV e 410 Nm di coppia e spinge la vettura fino a una velocità massima di 300 km/h. Impressionante anche l’accelerazione: da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi.

Più aggressiva nel look e meglio piantata sulla strada, la Evora 400 trova i suoi principali tratti distintivi nelle grandi prese d’aria anteriori, le luci diurne, lo spoiler a tre elementi e il diffusore posteriore con scarico centrale integrato. Rispetto alla S, appaiono rivisitati anche gli interni, realizzati con nuovi materiali e caratterizzati da un nuovissimo cruscotto e sedili più leggeri e avvolgenti. (L.M.)


Leggi anche
Bugatti Chiron, hypercar dei desideri
Range Rover Velar: a tutta tecnologia
Porsche: un'ibrida da brividi
Parigi premia la Ferrari GTC4Lusso
La piccola e lussuosa Lexus LF-SA
Piccola e cattiva: Lotus Elise S Cup





?>