Dal Salone dell'auto con McLaren al Baselwolrd di Ginevra

Con Tag Heuer è tempo di correre

press office

press office

Da Ginevra a Basilea a tutta velocità grazie a Tag Heuer e McLaren che nel 2015 festeggiano i 30 anni di collaborazione. E dal Salone dell’auto di Ginevra (5-15 marzo) al Baselworld (19-26 marzo) la strada è breve, anzi brevissima con al polso il nuovo Tag Heuer Carrera Calibre 16 Tachymètre Chronograph e sotto i piedi idealmente una di queste auto (esposte allo stand Tag Heuer ginevrino): la Formula 1 McLaren del 2011, la nuova McLaren 650 S, la GT Car elettrica Tesla e la Formula 1 McLaren di Senna del 1988.

press office

press office

In attesa dell’appuntamento di Basilea aperto da domani, a Ginevra abbiamo potuto ammirare auto e due novità della collezione di cronografi creata da Jack Heuer nel 1963, studiata e ispirata a piloti, appassionati di auto e ovviamente alla mitica corsa d’oltreoceano. Il nuovo Tag Heuer Carrera Calibre 16 Tachymètre Chronograph ha una cassa in acciaio 41 mm, scala tachimetrica sulla lunetta, datario a ore 3, movimento cronografico automatico Calibre 16 e prezzi di 3.350 euro nella versione con bracciale in acciaio e 3.250 con cinturino in pelle nera traforata racing.

A Ginevra hanno fatto visita allo stand Tag Heuer, ospiti del ceo Jean-Claude Biver, Alejandro Agag ceo di FIA Formula E, Alain Prost, Lord March, organizzatore del Goodwood Festival of Speed e Roel de Vries, corporate vice president di Nissan Motor Company, di cui TAG Heuer è parter con Nissan NISMO alla 24 Ore di Le Mans.

F.I.


Leggi anche
Monet, una grande mostra a Basilea
1919: purezza by Porsche Design
La pittura di Marlene Dumas a Basilea
100 supercar alla StreetGasm 2000
L'orologio U-Boat in madreperla
Bugatti Veyron “La Finale”





?>