Granturismo secondo BMW Motorrad

Il fascino americano della Concept 101

Ancora una volta BMW ha scelto l’italianissima cornice del Lago di Como e del Concorso d’Eleganza Villa d’Este (23-24 maggio 2015) per stupire il pubblico con un nuovo progetto mozzafiato: la BMW Motorrad “Concept 101”.

Press Office

Press Office

L’avvenente motocicletta vede la casa bavarese reinterpretare il concetto di “bagger”, l’esclusivo tipo di custom-bike molto popolare soprattutto in America. Caratterizzata da una silhouette slanciata, il profilo a goccia, le valigie laterali integrate aerodinamicamente, le filanti carene laterali ed un sofisticato contrasto cromatico di argento, alluminio spazzolato, carbonio, pelle nera e legno scuro, la Concept 101 monta un motore sei cilindri dalla cilindrata di 1.649 cc.

Press Office

Press Office

Oltre che alla cilindrata (101 pollici cubici secondo l’unità di misura americana), il suo nome è un omaggio alla Highway 101, nelle cui vicinanze sorgono gli studi della Designworks con cui i designer di BMW Motorrad hanno creato questa motocicletta. “Nello sviluppo della Concept 101 – ha spiegato Ola Stenegard, Responsabile Design motociclette in BMW Motorrad – abbiamo perseguito un’idea molto chiara: con il motto The Spirit of the Open Road volevamo costruire una moto a sei cilindri potente, emozionante e altamente esclusiva che trasforma ogni uscita in un’esperienza speciale. Una bike che lascia dimenticare la meta, perché conta solo il viaggio”. (L.M.)


Leggi anche
Nuova Bentley Continental Supersports
Aston Martin: un ruggito chiamato DB11
La Ferrari che si “scopre” in 14 secondi
BMW “Concept Roadster”
Le magnifiche 5 di BMW Group
Maserati GranTurismo Sport





?>