Arriva sul mercato la nuova gamma Golden Gate

Elettriche e vintage: le bici Brinke

Si chiamano e-bike e sono la punta di diamante della mobilità elettrica su due ruote. Non solo. Sono il fiore all’occhiello di Brinke, marchio della Valsabbina Commodities, azienda lombarda che opera sul fronte dello sviluppo delle energie rinnovabili.

Press Office

Press Office

E’ notizia di questi giorni il lancio, da parte di Brinke, di Golden Gate, una nuova gamma di biciclette a pedalata assistita che unisce efficacemente tradizione e tecnologia. Dietro le loro linee idi ispirazione anni Trenta e il solido telaio d’acciaio, le Golden Gate nascondono infatti un motore 8FUN brushless da 250Wp ad elevata coppia, montato sulla ruota anteriore da 28”, il tutto alimentato da una batteria Samsung agli ioni di litio da 11Ah posizionata sul portapacchi posteriore e capace di garantire un’autonomia fino a 80 Km. L‘assistenza tecnica sul display al led offre tre livelli di regolazione così da poter sempre decidere la velocità massima che si vuole raggiungere e il grado di assistenza del motore (al massimo livello si possono raggiungere i 25Km/h). Inoltre le Golden Gate sono dotate di soft start, un pulsante che attiva il motore senza pedalare fino alla velocità di 6km/h, permettendo di ripartire facilmente dagli stop.

Press Office

Press Office

Golden Gate è disponibile in due versioni: Gents Ladies. Le due varianti non presentano differenze sostanziali se non nel design e nel cambio Shimano Nexus inter, a 3 rapporti per le donne e a 7 per gli uomini. Prezzi a partire da 1449 euro. (L.M.)


Leggi anche
EICMA 2017: ancora più grande
Cavallo Point, il più green dei resort




?>