Debutterà a Cannes il nuovo yacht di Jeanneau

Prestige 680: accento francese, design italiano

E’ il fratello minore del 750, l’ammiraglia della flotta di punta di Henri Jeanneau. E’ il nuovo yacht Prestige 680, magnifico concentrato di design e tecnologia che ha ricevuto il suo battesimo ufficiale all’ultimo Cannes Yachting Festival.

© Prestige

© Prestige

Costruito in Francia il Prestige 680, come il 750, è firmato dal designer italiano Camillo Garroni e si distingue subito per la notevole luminosità degli interni garantita dalle ampie finestrature che corrono lungo tutto il ponte principale.
La cabina armatoriale è collocata a prua e a disposizione degli ospiti ci sono due cabine dalle dimensioni generose nonché tre cabine, una vip e due più compatte. Sistemazione a poppa in doppia cuccetta per l’equipaggio, con accesso riservato e con la toilette separata.

© Prestige

© Prestige

Spazioso e ben progettato il layout del fly prevede ampie zone relax e pranzo, e un solarium prodiero attrezzato di divanetto frontemarcia. Motori: a spingere i 21 metri e mezzo del Prestige 680 fino a una velocità massima di 30 nodi è una coppia di collaudati Volvo Penta IPS 1200. (L.M.)

Scheda tecnica
Lunghezza fuori tutto: 21,46 m
Lunghezza scafo: 19,08 m
Dislocamento a secco: 29800 kg
Pescaggio col carico standard: 1,58 m
Serbatoio carburante: 3450 l
Serbatoio acqua: 920 l
Velocità massima: 30 nodi
Velocità crociera: 25 nodi
Motorizzazione: Volvo IPS 1200


Leggi anche
Riva 76, nasce un nuovo classico





?>