Da giugno il nuovo motore 2.0 turbo 4 cilindri

La Porsche Macan tira fuori i muscoli

Importanti aggiornamenti nella gamma dei suv sportivi della casa di Stoccarda. Il primo riguarda la Porsche Macan che gode adesso di una nuova motorizzazione 2.0 Turbo da 252 CV e 370 Nm.

© Porsche

© Porsche

Messa a punto sulla base del 4 cilindri del Gruppo Volkswagen, la nuova Macan è dotata di cambio automatico PDK doppia frizione a sette marce ed è in grado di raggiungere i 100 km/h da ferma in 6,7 secondi. Velocità massima: 229 km/h. Consumo medio dichiarato: da 7,2 a 7,4 l/100 km in rapporto ai pneumatici installati.

© Porsche

© Porsche

Gli allestimenti interni si caratterizzano per i sedili dagli inserti in Alcantara, le regolazioni elettriche del sedile del guidatore e il sistema Porsche Comunication Management (PCM). Tra gli optional più rilevanti figurano le sospensioni pneumatiche con sistema PASM. Fra le dotazioni di serie si distinguono invece i cristalli con i bordi neri, i cerchi in lega da 18″, le pinze freni di colore nero e il terminale di scarico in metallo spazzolato con due uscite singole.

La nuova Porsche Macan con motore 2.0 benzina sarà disponibile in Germania a partire da giugno con prezzi a partire da 55.669 euro.

 


Leggi anche
Porsche Cayenne: la terza generazione
Audi: crossover elettrico per il futuro
El Primero Range Rover Velar
Range Rover Velar: a tutta tecnologia
Porsche Panamera si fa in quattro
Audi Q5 alla riscossa





?>