Il fascino irresistibile dell'Ayada Maldives Resort

Nel blu dipinto di blu

Sorge nel cuore di una barriera corallina incontaminata ed oltre a comparire nella lista dei miglior hotel del mondo stilata da Traveller di Conde Nast, nel 2014 è stato insignito del World Travel Award come “Leading Luxury Resort dell’Oceano Indiano”. L’Ayada Maldives, con le sue 122 spaziose ville e suite, è la meta dei desideri per chi ama le atmosfere maldiviane.

Press Office

Press Office

La struttura, aperta nel 2011, si trova nella parte meridionale dell’atollo Gaafu Dhaalu nel sud delle Maldive, a circa 431 km a sud della capitale Malé. Si raggiunge con un volo domestico che collega l’aeroporto internazionale di Malé con l’aeroporto di Kaadedhdhoo, più un trasferimento in barca.

Press Office

Press Office

Il resort è realizzato nel tipico stile maldiviano con un tocco arabeggiante che si ispira alla proprietà turca e offre sistemazioni in affascinanti palafitte col caratteristico tetto di paglia o ville sulla spiaggia di sabbia bianca immerse nel verde tropicale. Ogni villa dispone di maggiordomo personale, piscina personale (escluse le Garden), veranda privata, terrazza con lettini, bagno con ampia vasca e doccia all’aperto, connessione Wi-Fi gratuita, climatizzatore digitale.

Press Office

Press Office

I trattamenti per il benessere sono garantiti dalla Ay Spa, 8 spaziose villette dotate di vasche jacuzzi, bagno turco, sauna con piscina di acqua fredda e acqua tiepida, e una sala con Hammam che può essere prenotata per uso privato. Presente anche una boutique dove è possibile acquistare prodotti di bellezza a marchio ESPA. Per i più sportivi, invece, oltre alle normali attività di snorkeling e immersione nelle acque della splendida barriera corallina, l’Ayada Maldives offre la possibilità di praticare windsurf, surf e sci acquatico, dispone di un campo da tennis e uno di badminton, organizza lezioni di yoga, pilates o zumba ed è dotato di una palestra aperta 24 ore su 24.

Press Office

Press Office

Ricchissima anche l’offerta gastronomica. Sono ben 7 i ristoranti del resort: il Magu, che serve la colazione e la cena per gli ospiti a mezza pensione o pensione completa; il bar ristorante Ocean Breeze, che offre aperitivi o pasti sofisticati davanti alle acque turchesi dell’Oceano Indiano; il ristorante asiatico Kai Far East, che propone piatti indiani e giapponesi e un’ampia selezione di vini; il Cheese and Wine Bar Ile De Joie, ubicato tra le ville sull’oceano, dove è possibile gustare una vasta gamma di vini e formaggi, ostriche e caviale, cioccolata proveniente da tutto il mondo e una collezione di sigari; l’Ottoman Lounge, dove si può bere dell’autentico caffè turco e trovare una selezione di tè e di shisha tradizionali; il bar ristorante Zero Degree, a bordo piscina, che ospita un dj e che ogni sera si anima con eventi di live music e discoteca.
(L.M.)


Leggi anche
The Viceroy Bali, resort delle meraviglie
Alle Maldive si cena con Carlo Cracco
Seychelles con maggiordomo
Le Maldive più esclusive
Barbados: due nuovi resort esclusivi
Relax a 5 stelle con la nonna chef




?>