Arriva sul mercato la Granturismo col V12 biturbo

Aston Martin: un ruggito chiamato DB11

Svelata all’ultimo Salone di Ginevra, l’Aston Martin DB11 è l’attesa erede della mitica DB9.  Linee sottili, tese e spigolose caratterizzano la nuova Granturismo presentata dalla casa di Gaydon come la più potente delle DB nonché come la vettura che inaugura l’era del V12 biturbo. Sotto il cofano, infatti, la nuova sportiva britannica presenta un ruggente motore V12 a due turbocompressori da 5.2 litri da 608 cavalli e 700 Nm di coppia massima capaci di lanciare la DB11 fino ai 322 km/h e di garantire un’accelerazione da 0 a 100 in 3,9 secondi. Innovativa anche la trasmissione: in luogo del cambio a 6 marce della DB9 troviamo un cambio automatico ZF a 8 rapporti montato posteriormente con schema Transaxle. Tre le modalità di guida: GT, Sport e Sport+. Proiettato nel futuro anche il nuovo telaio che pur mantenendo le principali peculiarità del pianale VH si rivela particolarmente leggero grazie all’ingegnoso impiego di pannelli d’alluminio incollati.

© Aston Martin

© Aston Martin

Il design degli esterni, oltre che per l’assenza di curve e linee morbide, si caratterizza per il muso appuntito, i gruppi ottici mutuati dalla DB10 e le marcate scanalature longitudinali sul cofano motore. Presente inoltre l’Aero Blade, dispositivo che funge da “ala virtuale”, surrogato del classico spoiler.

© Aston Martin

© Aston Martin

All’interno spicca un nuovo sistema di infotainment di progettazione Mercedes-Benz, simile a quello utilizzato sulla Classe C, Classe E e Classe S. Alcuni elementi stilistici sono stati ripresi dal prototipo Aston Martin DB10, la vettura di 007 in azione nel film “Spectre”. I rivestimenti di sedili e tetto sono in pelle e Alcantara mentre la strumentazione interamente virtuale si avvale di uno schermo da 12 pollici, al quale se ne aggiunge un altro da 8 pollici, collocato al centro della plancia e dedicato all’infotainment. Hotspot Wifi, radio digitale, presa Usb, Bluetooth e impianto audio da 400 watt completano il quadro degli allestimenti interni.
Prezzi a partire da 213.321 euro.
(L.M.)


Leggi anche
Nuova Bentley Continental Supersports
LC 500: comincia la nuova era di Lexus
La Ferrari che si “scopre” in 14 secondi
Il fascino americano della Concept 101
Aventador LP 700-4 Pirelli Edition
Monica Bellucci è la nuova Bond Girl





?>