A Venezia 73 con il film "Tommaso"

La seconda volta di Kim Rossi Stuart

Ilaria Spada, Kim Rossi Stuart © IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

Ilaria Spada, Kim Rossi Stuart © IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

Al Lido dall’inizio del festival come Presidente del Premio Venezia Opera Prima, Kim Rossi Stuart ha portato a Venezia anche un nuovo film, “Tommaso”, sua seconda prova alla regia dopo “Anche libero va bene”, del 2006.
Il film fuori concorso arriverà nelle sale il prossimo 8 settembre e rappresenta una sorta di sequel di “Anche libero va bene” con il bambino di quella pellicola che è ora diventato un uomo fragile e timido. “Non è un film autobiografico” ha precisato Kim Rossi Stuart che oltre a dirigere, ha scritto il film e interpretato il ruolo del protagonista.
“Per questa storia – ha spiegato – ho cercato dentro me stesso ma certo Tommaso non sono io o perlomeno non del tutto. Guardarsi dentro e mettersi a nudo è la cosa più saggia e matura che può fare un uomo e anche una risposta alle tante cose negative che ci fanno vivere in una dimensione di apparenza e finto benessere con se stessi e con gli altri”.
Ad accompagnare Rossi Stuart è arrivata anche la compagna Ilaria Spada. Red carpet anche per le diverse attrici presenti nel film, fra cui Camilla Diana, Cristiana Capotondi e Sara Serraiocco. (L.M.)


Leggi anche
Venezia 74: l'attesa è finita
70 candeline per Cannes
Venezia 73: il Leone d'Oro a Lav Diaz
The Young Pope: il Papa di Sorrentino
Fassbender e Vikander a Venezia 73
Venezia 73: al via il festival del cinema





?>