Novità e calendario delle sfilate donna SS/2017

Milano, tempo di fashion week

Foto Tips

Foto Tips

Si alza il sipario sulla Fashion Week di Milano. Dal 21 al 26 settembre tutti i riflettori sono puntati sui brand della moda italiani e stranieri e le loro collezioni donna per la primavera/estate 2017.

Da Gucci, Alberta Ferretti, Roberto Cavalli e Philipp Plein protagonisti della giornata di apertura, fino a Laura Biagiotti, Stella Jean, Trussardi e Mila Shon nelle giornate conclusive il calendario degli appuntamenti prevede 71 sfilate, 90 presentazioni, 31 eventi per un totale di 176 collezioni. Il tutto, anticipato il 20 settembre dalla Vogue Fashion Night, giunta alla sua ottava edizione (negozi del centro aperti fino alle ore 22.30 e oltre). Grande assente è Emporio Armani, che quest’anno ha preferito presentare la nuova collezione a Parigi.

Nel cuore del Tortona Fashion District, invece, sabato 24 settembre apre i battenti il White women’s collections + accessories, il salone patrocinato dal Comune di Milano, con cinque nuove sezioni di ricerca e oltre 500 espositori (346 aziende italiane e 164 estere) che fanno registrare una crescita dell’11% del White Milano rispetto all’edizione dell’anno scorso.


Il calendario delle sfilate:

Mercoledì, 21 settembre 2016
09,30 Grinko
10,30 Blugirl
11,30 Wunderkind
14,30 Gucci, Via Valtellina 7
15,30 Fay
16,30 Alberta Ferretti, Via E. Besana 12
17,30 N°21, Via Compagnoni, 12
18,30 Fausto Puglisi, Via Mascagni 8
19,30 Francesco Scognamiglio
20,30 Roberto Cavalli, Via San Paolo 10
21,30 Philipp Plein

Giovedì, 22 settembre 2016
09,30 Max Mara, Corso Venezia 16
10,30 Genny
11,30 Luisa Beccaria
12,30 Fendi, Via Solari 35
13,15 Ports 1961
14,00 Anteprima
15,00 Emilio Pucci, Via Alemagna 6
16,00 Les Copains
17,00 Cristiano Burani, Piazza Duomo – Scalone Arengario
18,00 Prada, Via Fogazzaro 36
18,00 Daniela Gregis, Piazza Sant’Ambrogio 23/A
19,00 Byblos Milano
20,00 Moschino, Via San Luca 3
20,30 Daizy Shely

Venerdì, 23 settembre 2016
09,30 Diesel Black Gold, Via Valtellina 7
10,30 Giorgio Armani, Via Bergognone 59
11,30 Uma Wang
12,30 Sportmax, Via Compagnoni 12
13,15 Krizia, Via Manin 21
14,00 Etro, Via Piranesi 14
15,00 Giamba
16,00 Marco De Vincenzo, Via Turati 34
17,00 Tod’s, Via Palestro 14
18,00 versace, Piazza carlo Magno – Gate 17
19,00 Aigner, Via Savona 56
20,00 Elisabetta Franchi, Via San Luca 3
20,30 Atsushi Nakashima, Piazza Duomo – Scalone Arengario

Sabato, 24 settembre 2016
09,30 Bottega Veneta
10,30 Vivetta
11,30 Antonio Marras
12,30 Blumarine, Corso Venezia 16
13,15 Simonetta Ravizza
14,00 Ermanno Scervino
15,00 Jil Sander, Via Luca Beltrami 5
16,00 Cividini
17,00 Gabriele Colangelo, Via Cino Del Duca 8
18,00 Aquilano Rimondi
19,00 Philosophy di Lorenzo Serafini
20,00 Leitmotiv, Piazza Duomo – Scalone Arengario
20,30 In assegnazione

Domenica, 25 settembre 2016
09,30 Alberto Zambelli, Piazza Duomo – Scalone Arengario
10,30 Marni, Viale Umbria 42
11,15 Richmond
12,00 Laura Biagiotti, Via Rivoli 6
12,45 Stella Jean
15,00 MSGM, Via Compagnoni 12
16,00 Salvatore Ferragamo, Piazza Affari 6
17,00 Trussardi, Corso Venezia 16
18,00 Arthur Arbesser, Via Olona 6B
19,00 Missoni
20,00 Dsquared2

Lunedì, 26 settembre 2016
09,30 Lucio Vanotti supported by CNMI, Via Savona 56
10,30 Assegnato, Via Bergognone 59
11,30 Mila Schon, Via Bergognone 26
12,30 San Andres Milano supported by CNMI, Via Savona 56
13,30 Piccione.Piccione supported by CNMI, Via Savona 56

 

 


Leggi anche
Gucci, passerella nel Giardino dell'Alchimista
Fashion week dedicata a Franca Sozzani
La nuova moda uomo vista a Milano
Il menù "lirico" del Ristorante Savini
Le donne di Gian Paolo Barbieri
La donna Fay PE 2017




?>