Tutte le novità della 74esima edizione

EICMA 2016: si scaldano i motori

Campagna EICMA / photo by Monica Silva

Campagna EICMA / photo by Monica Silva

Tutto pronto per la 74°edizione dell’Esposizione internazionale ciclo e motociclo, in programma a Rho Fiera dall’8 al 13 novembre (8-9 novembre giornate dedicate alla stampa e agli operatori di settore).
All’evento, che quest’anno torna a occupare i padiglioni 2-4, 6-10 e 14-18, partecipano le maggiori case del settore 2 ruote. A oggi sono 1078 gli espositori e le aziende rappresentate (+12,29 rispetto al 2014) che hanno confermato la propria presenza. Gli espositori provengono da 38 Paesi differenti, il 48% dall’estero.
Previste le tradizionali aree speciali EICMA Custom (che ospita la fotografa Monica Silva, autrice degli scatti della nuova campagna) e Area Sicurezza, l’arena esterna MotoLive e importanti ritorni come il Temporary Bikers Shop. Fra le novità spiccano invece le nuove aree Eicma E-Bike (in collaborazione con BikeUp, il primo festival dedicato interamente alla bicicletta elettrica, sarà organizzata una pista esterna di 1300 mt lineari per i test ride) e Eicma Start up e Innovazione, area dedicata a start up e imprese giovani e innovative che offrono servizi o prodotti legati al mondo delle 2 ruote.

© IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

© IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

Diverse le iniziative extra-fiera che coinvolgeranno diversi quartieri di Milano. A cominciare da la Rinascente che propone l’evento “Love to Ride”, con le vetrine che si vestiranno a tema e diverse iniziative a tema. Sempre per il Fuori Salone, grazie alla collaborazione con Rolling Stone e l’Associazione commercianti Via Montenapoleone, le vie del quadrilatero si animeranno di installazioni a tema 2 ruote. Altre iniziative speciali sono attese nel quartiere per antonomasia dedicato ai motociclisti, l’Isola (il programma completo sarà pubblicato sul sito www.eicma.it).

© IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

© IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

La nuova edizione di EICMA coincide con il lancio di un innovativo progetto digitale che vede l’integrazione di 3 canali diversi: app, sito web e beacon. Al centro del progetto c’è il nuovo sito web che appare come un vero marketplace a disposizione degli espositori e ricco di utili funzioni. Informazioni e contenuti esclusivi saranno fruibili durante la visita al salone in tempo reale dal visitatore che avrà scaricato la nuova app EicmaLive. Come? Grazie agli oltre 2000 beacon, piccoli dispositivi digitali che sfruttano la tecnologia Bluetooth, che saranno posizionati in tutto il quartiere fieristico.
“Anche quest’anno – commenta il presidente Antonello Montante – EICMA si appresta a essere l’evento internazionale più ricco, interessante e apprezzato del mondo delle due ruote. Un’occasione straordinaria per celebrare un settore che ha sempre partecipato da protagonista al sistema produttivo italiano e che ha contribuito a rendere famoso e autorevole il nome del nostro Paese all’estero. L’Esposizione si rinnova completamente dando molto più spazio all’innovazione, ai giovani talenti e alla nuova mobilità. L’obiettivo è quello di essere riconosciuti non solo come piattaforma ideale per le imprese delle 2 ruote, ma come vero e proprio incubatore di nuove tendenze e solida leva per le giovani generazioni di imprenditori”.

 


Leggi anche
Il T-Max riparte da EICMA
Z900 e le sue sorelle
Il 2017 secondo Suzuki
La moda suona il rock
Papa is a rock star




?>