La più bella supercar del 2017

Parigi premia la Ferrari GTC4Lusso

Dopo il battesimo, un anno fa, al Salone di Ginevra, la Ferrari GTC4Lusso riceve l’investitura di “Most beautiful supercar of the year 2017”. Ad assegnarle il premio, primo riconoscimento europeo conquistato in questo 2017, è stata la giuria dell’International Automobile Festival, presieduta dall’architetto Jean-Michel Wilmotte. La cerimonia si è svolta a Ville Lumiere, a Parigi, ed è stato il direttore del Centro Stile, Flavio Manzoni a ritirare il premio.
“Sono molto orgoglioso e onorato per questo premio che ricevo a nome della Ferrari e di tutto il gruppo di lavoro del Centro Stile Ferrari – ha dichiarato Manzoni. La Ville Lumiere è un simbolo di eleganza e bellezza che rappresenta al meglio la vera essenza della Ferrari GTC4Lusso”.

© Ferrari S.p.A.

© Ferrari S.p.A.

Concentrato di tecnologia, potenza e design, la Ferrari GTC4Lusso è la prima quattro posti a quattro ruote motrici prodotta da Ferrari. Divenuta istantaneamente un riferimento nel mondo delle supercar, la vettura vanta un motore V12 da 6.262 cc in grado di erogare una potenza massima pari a ben 690 CV. Il cambio è a doppia frizione e 7 rapporti e il sistema di trazione integrale è costituito da 4 ruote sterzanti. Impressionanti, come da tradizione Ferrari, i numeri relativi alle prestazioni: velocità massima di 335 km/h e accelerazione 0-100 km/h in 3,4 secondi. Prezzo a partire da 270mila euro.

Annunciato, intanto, anche l’arrivo della GTC4Lusso T. Con un prezzo di 233mila euro, la versione “T” non ha la trazione integrale e monta il nuovo motore V8 turbo da 610 CV collegato alle ruote posteriori, sempre sterzanti. Prestazioni: velocità massima di 320 km/h e accelerazione 0-100 km/h in 3,5 secondi. (L.M.)


Leggi anche
Bugatti Chiron, hypercar dei desideri
Range Rover Velar: a tutta tecnologia
Porsche: un'ibrida da brividi
Nuova Bentley Continental Supersports
Porsche Panamera si fa in quattro
La Ferrari che si “scopre” in 14 secondi





?>