Novità e calendario delle sfilate milanesi donna A/I 2017-18

Fashion week con dedica a Franca Sozzani

Gucci © IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

Gucci © IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

Dopo Londra, come da agenda, la moda va di scena a Milano. È tempo di fashion week, con sfilate, presentazioni ed eventi che da 22 al 27 febbraio portano nel capoluogo lombardo le collezioni Moda Donna per l’Autunno/Inverno 2017–2018.

Il calendario, anticipato in occasione della conferenza stampa del presidente nazionale della Camera della Moda italiana Carlo Capasa a Palazzo Marino, prevede 70 sfilate, 88 presentazioni e 37 eventi, per un totale di 174 collezioni. Fra le novità di questa edizione l’esordio, fra le location degli show, dello Spazio Cavallerizze del Museo della Scienza e della Tecnologia.
Le Maison. C’è grande attesa per la doppia sfilata uomo e donna di Gucci il 22 febbraio, giornata inaugurale che, fra gli altri, porta in passerella anche Alberta Ferretti, Fausto Puglisi e Francesco Scognamiglio. Fra le maggiori novità si segnalano la sfilata di Angel Chen il 23 febbraio all’interno del progetto International Designer Exchange Program di Mercedes-Benz e l’arrivo da Parigi di Xu Zhi, il designer ospitato da Giorgio Armani in collaborazione con la Cnmi e Vionnet che sfilerà il 25 febbraio. Curiosità anche per le nuove collezioni di Annakiki, Calcaterra e Situationists.

Emporio Armani © IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

Emporio Armani © IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

Tra gli eventi collaterali si segnala la presentazione del libro di Anna Molinari il 24 febbraio alla Rizzoli di Galleria Vittorio Emanuele (ore 19) e il cocktail presso la boutique Blumarine per festeggiare i 40 anni della maison. Si brinda anche a Palazzo Clerici con un cocktail organizzato da Valentino per la giornata inaugurale. Ci sono invece la firma di Marie Claire dietro la mostra fotografica a cielo aperto, “#Likes Timeless”, che dal 21 al 28 febbraio illuminerà via della Spiga, e quella de L’Uomo Vogue dietro “A forwards visione for eyewear heritage”, allestita da Safilo in via Manzoni 38 dal 22 al 27 febbraio.

Tanti gli eventi in programma anche fuori dal consueto quadrilatero della moda, a cominciare dal consueto White women’s collections + accessories, il salone che raggruppa oltre 500 marchi di ricerca tra abbigliamento e accessori, in tre aree espositive situate in Via Tortona 27, 35 e 54 (Superstudio Più, Hotel Nhow, Ex-Ansaldo).

Franca Sozzani © IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

Franca Sozzani © IPA INDEPENDENT PHOTO AGENCY

In Piazza Gae Aulenti c’è invece il Fashion Hub Market con un’esposizione fissa di brand e “Portraits by Maurizio Galimberti”, la mostra fotografica dedicata al connubio tra moda e cinema. In questa sede avrà inoltre luogo la presentazione dei canditati e dei vincitori della nuova edizione del Fashion Film Festival Milano.

È infine annunciata per lunedì 27 febbraio una funzione in memoria di Franca Sozzani, la direttrice di Vogue Italia scomparsa lo scorso 22 dicembre e a cui è simbolicamente dedicata l’intera settimana milanese. La messa si terrà alle 14.30 nel Duomo di Milano. (L.M.)

 

Il calendario delle sfilate:

Mercoledì 22 febbraio 2017
09.30 Grinko, Piazza Duomo – Scalone Arengario
10.30 Angelo Marani, Corso Venezia, 16
11.30 Wunderkind, Viale Alemagna, 6
12.15 Cristiano Burani, Piazza Duomo – Scalone Arengario
15.00 Gucci, Via Mecenate, 77
16.00 Fay, Via Mecenate, 84
17.00 Albera Ferretti, Via E.Besana, 12
18.00 N°21, Via Senato, 10
19.00 Fausto Puglisi, Via Turati, 34
20.00 Francesco Scognamiglio, Piazza Duomo – Scalone Arengario
20.30 Annakiki, Piazza Vetra, 7

Giovedì 23 febbraio 2017
09.30 Max Mara, Via Senato, 10
10.30 Genny, Piazza Duomo – Scalone Arengario
11.15 Luisa Beccaria, Via San Paolo, 10
12.30 Fendi, Via Solari, 35
13.15 Vivetta, Via Olona, 6B
14.00 Anteprima, Corso Venezia, 16
15.00 Emilio Pucci, Via Vigevano, 18
16.00 Les Copains, Via Macedonio Melloni, 9
17.00 Angel Chen, Piazza Duomo – Scalone Arengario
18.00 Prada, Via Fogazzaro, 36
18.00 Daniela Gregis, Piazza Sant’Ambrogio, 36A
19.00 Byblos Milano, Corso Venezia, 16
20.00 Moschino, Via San Luca, 3
20.30 Atsushi Nakashima, Piazza Duomo – Scalone Arengario

Venerdì 24 febbraio 2017
09.30 Diesel Black Gold, Via Giacomo Watt, 19
10.30 Emporio Armani, Via Bergognone, 59
11.30 Lucio Vanotti, Via Olona, 6B
12.30 Sportmax, Via Turati, 34
13.15 Krizia, Via Manin, 21
14.00 Etro, Via Piranesi, 14
15.00 Giamba, Corso Magenta, 24
16.00 Tod’s, Via Palestro, 14
17.00 Marco De Vincenzo, Via Gattamelata, Gate 16
18.00 Versace, Piazzale Carlo Magno, Gate 17
19.00 Aigner, Piazza Duomo – Scalone Arengario
20.00 Vionnet, Corso Magenta, 65
20.30 Situationist, Via Olona, 6B

Sabato 25 febbraio 2017
9.30 Bottega Veneta, Via Brera, 26
10.30 Xu Zhi, Via Bergognone, 59
11.30 Antonio Marras, Via Olona, 6 B
12.30 Blumarine, Via Passione 12
13.15 Missoni, Via Procaccini, 4
14.00 Ermanno Scervino, Corso Venezia, 16
15.00 Jil Sander, Via Luca Beltrami, 5
16.00 Cividini, Via Olona, 6B
17.00 Gabriele Colangelo, Via Clerici, 10
18.00 Aquilano.Rimondi, Via San Gregorio, 29
19.00 Philosophy, Via Festa del Perdono, 7
20.00 Leitmotiv, Piazza Duomo – Scalone Arengario
20.30 Elisabetta Franchi, Via San Luca, 3

Domenica 26 febbraio 2017
09.30 Simonetta Ravizza, Via Olona, 6B
10.30 Marni, Viale Umbria, 42
11.15 Trussardi, Corso Venezia, 16
12.00 Laura Biagiotti, Via Rivoli, 6
12.45 Stella Jean, Via San Gregorio, 29
13.15 Rich, Via San Primo, 2/A
15.00 Msgm, Via Turati, 34
16.00 Salvatore Ferragamo, Piazza Affari, 6
17.00 Au jour le jour, Piazza Duomo – Scalone Arengario
18.00 Arthur Arbesser, Via Vincenzo Monti, 59
19.00 Maurizio Pecoraro, Corso Venezia, 16
20.00 Calcaterra, Piazza Duomo – Scalone Arengario

Lunedì 27 febbraio 2017
09.30 Ricostru, Via Olona, 6B
10.30 Giorgio Armani, Via Bergognone, 59
11.30 Alberto Zambelli, Via Olona, 6B
12.15 Mila Schon, Via Bergognone, 26
12.30 San Andres Milano, Via Savona, 56
13.00 Daizy Shely, Piazza Duomo – Scalone Arengario

 


Leggi anche
Donna Byblos, tra presente e futuribile
Gucci, passerella nel Giardino dell'Alchimista
La nuova moda uomo vista a Milano
Milano, tempo di fashion week
Il miglior grande magazzino del mondo
Luna Rossa è sbarcata a Milano




?>