Debutto mondiale per la Panamera Turbo S E-Hybrid

Porsche: un’ibrida da brividi

Svelata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra, Porsche si prepara a spedire sul mercato la seconda versione ibrida della Panamera. Con la nuova Panamera Turbo S E-Hybrid, la casa di Stoccarda lancia per la prima volta una vettura a trazione ibrida plug-in come modello top di gamma.

© Porsche AG

© Porsche AG

Il motore V8 da quattro litri della Panamera Turbo lavora in combinazione con un motore elettrico sviluppando una potenza di sistema di 500 kW/680 CV e una spinta propulsiva straordinaria: anche appena sopra al regime minimo è disponibile una coppia di 850 Nm che consente di effettuare lo sprint da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e di raggiungere una velocità massima di 310 km/h. La strategia di potenziamento della Panamera a trazione integrale deriva dalla supersportiva 918 Spyder. Nel Nuovo ciclo di guida europeo, il consumo medio di carburante della nuova Panamera è di 2,9 l/100 km, mentre con alimentazione completamente elettrica il modello top di gamma può percorrere fino a 50 chilometri ad emissioni zero.

© Porsche AG

© Porsche AG

La Panamera Turbo S E-Hybrid è dotata di sospensioni pneumatiche di serie e di una batteria agli ioni di litio con potenza di 14,1 kWh, raffreddata a liquido, che alimenta il motore elettrico. La batteria ad alta tensione, integrata nella parte posteriore, può essere completamente ricaricata in sei ore tramite una presa da 230 V e 10 Ampere. La Panamera Turbo S E-Hybrid è inoltre dotata di un sistema di climatizzazione ausiliario che permette di riscaldare o raffreddare l’abitacolo anche mentre la vettura è ferma per la ricarica.

© Porsche AG

© Porsche AG

Il nuovo modello di punta della seconda generazione Panamera approderà sul mercato europeo a Luglio 2017. In Italia la Panamera Turbo S E-Hybrid è offerta a partire da 191.676 euro inclusa IVA, la Panamera Turbo S E-Hybrid Executive a partire da 205.462 euro.


Leggi anche
Bugatti Chiron, hypercar dei desideri
Range Rover Velar: a tutta tecnologia
Parigi premia la Ferrari GTC4Lusso
La piccola e lussuosa Lexus LF-SA
Evora 400, la più potente delle Lotus
McLaren P1 GTR, l'irresistibile




?>