Colori e grafiche sperimentali per la collezione A/I 2017-2018

La donna di Byblos, tra presente e futuribile

© Byblos

© Byblos

Colori, geometrie e citazioni newyorkese si rincorrono e si sommano nella collezione Autunno/Inverno 2017-2018 di Byblos. Codici stilistici da esplorare, interpretare e sdoganare danno vita a un fluido métissage di couture tra inserti hi-tech, ricami laboriosi e grafiche avant garde.

La sfilata milanese di Byblos, inaugurata da una motocicletta che parte dal cuore di New York è all’insegna dello spirito biker, della luce e della velocità. In passerella jacquard dalle micro geometrie, parka oversize, tessuti dalle tonalità piene che giocano con l’arancio, onnipresente sui blu, sui rossi, sul bianco e nero e sul pallido rosa, in combinazione con l’ecopelle in 3d a contrasto, per un effetto matelassé anche cromatico.
E ancora, ironiche pellicce spruzzate di vernice colorata e metallica, gonne e pantaloni dagli inconfondibili grafismi della maison. Una collezione vitale, futuristica e decisamente anticonformista.

 


Leggi anche
Gucci, passerella nel Giardino dell'Alchimista
Fashion week dedicata a Franca Sozzani
La nuova moda uomo vista a Milano
La donna Fay PE 2017
La ragazza indossava Dior
Monica Bellucci, bellezza senza tempo




?>