La mostra fotografica al Palazzo delle Esposizioni

A Roma le icone del mito hollywoodiano

È una delle più belle mostre fotografiche in corso a Roma e rappresenta un affascinante omaggio agli anni d’oro del cinema americano. “Hollywood Icons. Fotografie dalla Fondazione John Kobal”, al Palazzo delle Esposizioni fino al 17 settembre, presenta oltre 160 ritratti di alcuni fra i più grandi nomi della storia del cinema, dalle leggende del muto come Charlie Chaplin e Mary Pickford, agli eccezionali interpreti dei primi film sonori come Marlene Dietrich, Joan Crawford, Clark Gable e Cary Grant per concludere con i giganti del dopoguerra Marlon Brando, Paul Newman, Marilyn Monroe, Sophia Loren e Marcello Mastroianni.

Audrey Hepburn, 1954 - Bud Fraker ®JKF

Audrey Hepburn, 1954 – Bud Fraker ®JKF

In rassegna le preziose immagini provenienti dalla collezione di John Kobal, giornalista e scrittore considerato uno dei più autorevoli esperti di storia del cinema e autore del libro The Art of the Great Hollywood Portrait Photographers, una pietra miliare per gli studi sul cinema americano.

Marlene Dietrich, 1930 - ®JKF

Marlene Dietrich, 1930 – ®JKF

Grazie al meticoloso lavoro di studioso e collezionista di Kobal, scomparso prematuramente nel 1991 all’età di 51 anni, con la mostra romana è possibile godere della qualità delle stampe originali e conoscere l’identità dei tanti fotografi, compresi quelli che agivano silenziosamente dietro le quinte, che hanno contribuito alla diffusione del mito hollywoodiano in tutto il mondo. Sono fotografi dimenticati che Kobal si impegnò a rintracciare quando erano ancora in vita, per esortarli a produrre nuove stampe che espose nelle mostre al Victoria and Albert Museum di Londra, alla National Portrait Gallery di Washington e al Los Angeles County Museum of Art.
Una selezione delle stampe realizzate dagli stessi fotografi, insieme a numerose stampe vintage, formano il nucleo della mostra. Tra queste i celebri ritratti di Joan Crawford prodotti da George Hurrell e l’indimenticabile immagine di Greta Garbo creata nello studio di Ruth Harriet Louise. Presenti anche le foto di Ted Allan, Ernest Bachrach, Robert Coburn, John Engstead, Elmer Fryer, Eugene Robert Richee, Clarence Sinclair Bull, A.L. “Whitey” Schafer, William Walling Jr. e Laszlo Willinger.

Alfred Hitchcock, 1946 - ®JKF

Alfred Hitchcock, 1946 – ®JKF

“Hollywood Icons” è promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, organizzata dall’Azienda Speciale Palaexpo e presentata dalla John Kobal Foundation con la collaborazione dell’associazione Terra Esplêndida di Lisbona.
Organizzata per decadi, dagli anni Venti fino ai Sessanta, oltre ai ritratti dei divi più celebri di ciascun decennio, la mostra include approfondimenti dedicati ai fotografi e introduce vita e carriera di John Kobal. E’ accompagnata da un catalogo a cura di Robert Dance con testi di Lorenzo Codelli e Simon Crocker, corredato dalle tavole a tutta pagina delle foto esposte e delle biografie dei fotografi, edizioni Skira, Milano.

“Hollywood Icons. Fotografie dalla Fondazione John Kobal” (fino al 17 settembre)
Palazzo delle Esposizioni – Via Nazionale, 194 – Roma
info e biglietti: www.palazzoesposizioni.it 


Leggi anche
MIA Photo Fair 2017
Monica Bellucci è la nuova Bond Girl
La nuova Lamborghini Huracán GT3
Tutto Cartier-Bresson in mostra
La grande festa della Fox
Le dame dei Pollaiolo a Milano





?>