La convertibile senza compromessi

Nuova McLaren 570S Spider

Con i suoi 315 km/h a vettura scoperta, è una delle cabrio più veloci al mondo. È la nuova McLaren 570S Spider, supercar che va ad arricchire la gamma Sports Series dopo la 570S Coupé e la 570 GT e che ha fatto il suo debutto ufficiale al Goodwood Festival of Speed lo scorso giugno.

© McLaren Automotive Limited

© McLaren Automotive Limited

Sorella della già apprezzata 570S Coupé, la Spider ripropone lo stesso pianale, il telaio monoscocca in fibra di carbonio Monocell II e offre le medesime caratteristiche tecniche e performative della versione a tetto coperto. Il suo motore V8 biturbo 3.8 litri da 570 cavalli e 570 Nm è in grado di farla scattare da 0 a 100 chilometri orari in 3.2 secondi (e da 0 a 200 km/h in soli 9.6 secondi) e di lanciarla fino a una velocità massima di 328 chilometri all’ora nella configurazione a tetto chiuso.

© McLaren Automotive Limited

© McLaren Automotive Limited

Il tetto rigido retrattile, costituito da due pannelli ultraleggeri e derivato direttamente dalla McLaren 650S Spider, si apre in due parti e si aziona in 15 secondi e fino a 40 km/h. Il cambio automatico è a sette rapporti e doppia frizione ed è collegato con le sole ruote posteriori. Gli sportelli, trademark della casa di Woking, sono ad apertura verticale.

© McLaren Automotive Limited

© McLaren Automotive Limited

Tre i colori della carrozzeria disponibili: Curacao Blue, Vega Blue e Sicilian Yellow. A richiesta si possono avere i cerchi in lega a 10 raggi e le pinze freno verniciate in Liquid Black.

I primi 400 esemplari della McLaren 570S Spider arrivano sul mercato in versione “Launch Edition”. Ordini già aperti anche in Italia. Si parte da un prezzo base di 214.450 euro con consegne previste nel mese di agosto.


Leggi anche
4C Spider: il battesimo della strada
Aston Martin DP-100 Vision Gran Turismo
Mini Superleggera Vision
L'esagerata Bentley da corsa
Un animale da pista
La cabrio da 325 km/h




?>