Al via il 30 agosto la Mostra del Cinema

Venezia 74: l’attesa è finita

È partito il countdown per il via alla 74esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia che quest’anno si svolge al Lido dal 30 agosto al 12 settembre.

Come già svelato sono 21 i film in corsa per il Leone d’oro, di cui 4 diretti da registi italiani: “The Leisure Seeker”, primo film in lingua inglese di Paolo Virzì con Helen Mirren e Donald Sutherland; “Ammore e Malavita” dei Manetti Bros con Serena Rossi, Claudia Gerini, Giampaolo Morelli e Carlo Buccirosso; “Hannah” di Andrea Pallaoro con Charlotte Rampling e “Una famiglia” di Sebastiano Riso con Micaela Ramazzotti e Patrick Bruel. Quattro anche i film italiani in concorso nella sezione “Orizzonti”: “Nico, 1988” di Susanna Nicchiarelli, “Brutti e cattivi” di Cosimo Gomez, “Gatta Cenerentola”, film di animazione di Alessandro Rak e “La vita in comune” di Edoardo Winspeare.

Matt Damon

A inaugurare il festival il 30 agosto è “Downsizing”, il nuovo e curioso film di Alexander Payne (“Sideways”, “Nebraska”) che racconta un mondo futuro in cui gli scienziati, per rispondere all’emergenza della sovrappopolazione, sviluppano una soluzione che permette di rimpicciolire gli esseri umani. Protagonisti: Matt Damon e Cristoph Waltz. Particolarmente attesi sono anche “Mother!” del regista di “Black Swan” e “Requiem For A dream” Darren Aronofsky con Jennifer Lawrence, Javier Bardem e Michelle Pfeiffer, “Suburbicon” di George Clooney con Matt Damon e Julianne Moore e “The Shape of Water”, di Guillermo del Toro, con Sally Hawkins e Michael Shannon. Tra le pellicole Fuori concorso spiccano invece “Victoria e Abdul” di Stephen Frears con Judi Dench, il documentario “The Devil and Father Amorth” di William Friedkin e Takeshi Kitano e “Casa d’altri”, la pellicola di Gianni Amelio realizzata ad Amatrice dopo il terremoto.

 

Jane Fonda

Tante le stelle internazionali attese al Lido. Oltre a Matt Damon, Jennifer Lawrence e Julianne Moore, dovrebbero sbarcare a Venezia anche Robert Redford e Jane Fonda, premiati con il Leone d’Oro alla carriera. In arrivo anche Penelope Cruz e Javier Bardem, protagonisti di “Loving Pablo”, e Valeria Golino e Adriano Giannini, protagonisti del nuovo film di Silvio Soldini “Il colore nascosto delle cose”.

 


Leggi anche
Venezia 73: il Leone d'Oro a Lav Diaz
La seconda volta di Kim Rossi Stuart
The Young Pope: il Papa di Sorrentino
Fassbender e Vikander a Venezia 73
Venezia 73: al via il festival del cinema
Venezia 72: l'Italia si fa in quattro





?>