Dal Galles gli indizi della nuova 2 porte

BMW Serie 8: giù i primi veli

È iniziata sulle strade statali del Galles l’ultima fase di collaudo dei prototipi della nuova BMW Serie 8. I tecnici della casa bavarese stanno conducendo gli ultimi test della nuova BMW M850i xDrive, la due porte che entrerà in produzione nelle prossime settimane.

In attesa della presentazione ufficiale della nuova generazione della 8, che potrebbe coincidere con la 24 Ore di Le Mans programmata per il 16 giugno, BMW ha cominciato a rendere noti i tratti distintivi della nuova coupè, diretta concorrente sul mercato della Bentley Continental GT e Mercedes S Coupé. A partire dal motore, un potente V8 appositamente sviluppato per la nuova 2+2 tedesca. La M850i adotterà una versione modificata del già noto 4.4 biturbo, aggiornato per raggiungere i 530 CV e i 750 Nm di coppia massima. L’otto cilindri prevede l’accoppiamento alla trasmissione automatica Steptronic a otto rapporti.

Altri punti forti: assetto adattivo M suspension Professsional con stabilizzazione attiva del rollio, il sistema Active Steering a quattro ruote sterzanti, un differenziale posteriore attivo e la possibilità di avere la trazione integrale xDrive, messa a punto dalla BMW per privilegiare le ruote posteriori e garantire una guida sportiva molto divertente.
L’arrivo della Serie 8 nelle concessionarie è previsto per fine 2018 con prezzi che si preannunciano superiori ai 100mila euro.

 


Leggi anche
Il piacere open-air by Mercedes-Benz
BMW i8: ibrida in giallo a Shanghai
Nuova Bentley Continental Supersports
Aston Martin: un ruggito chiamato DB11
LC 500: comincia la nuova era di Lexus
La Ferrari che si “scopre” in 14 secondi




?>