“Romanticismo” alle Gallerie d’Italia e al Museo Poldi Pezzoli

Le Gallerie d'Italia - Piazza Scala, sede museale di Intesa Sanpaolo a Milano e il Museo Poldi Pezzoli presentano dal 26 ottobre 2018 al 17 marzo 2019 "Romanticismo", la prima mostra dedicata al contributo italiano al movimento che ha cambiato la sensibilità e l'immaginario del mondo occidentale nel corso della prima metà dell'Ottocento. In mostra 200 opere, 42 delle quali mai esposte prima d'ora, da Hayez a Corot, da Turner a Molteni, capolavori che ripercorrono il vivace confronto e il dibattito culturale svoltosi tra l'Inghilterra, la Francia e i Paesi del Nord, soprattutto la Germania e l'Impero austriaco, a cui partecipò l'Italia, negli anni che vanno dal Congresso di Vienna alle rivoluzioni che nel 1848 sconvolsero il vecchio continente. Ai nostri microfoni il Direttore di Gallerie d'Italia Michele Coppola, la Direttrice del Museo Poldi Pezzoli Annalisa Zanni, il curatore Fernando Mazzocca e la Conservatrice del Museo Poldi Pezzoli Lavinia Galli.
Leggi anche
Tutte le notti della storia dell'arte
Le dame dei Pollaiolo a Milano
Un caveau per museo
Un museo rivoluzionario
Constable, quadro da 28 milioni
Il design è griffato